(Failed) Adventure of a lifetime

Everything you want’s a dream away

Tutto ciò che vuoi è un sogno lontano, cantavano i Coldplay.
Che poi ad allontanarlo siamo noi, incapaci di capire che le distanze sono soltanto frutto della nostra percezione. E a volte un capriccio del nostro orgoglio. 

Città, boschi e laghi. Iniziavo ad immaginarmi in un mondo nuovo. È stato un po’ come assentarsi per cercare di catturare diamanti nel cielo, e tornare poi a casa con un unico sasso in tasca. Pensare che sopra c’era persino disegnato un sole, svanito nel nulla in un tramonto che è arrivato troppo presto.

Ora non mi resta che dover decidere se collocarmi tra i coglioni o convincermi vittima sacrificale di quella forza onirica comunemente chiamata sfiga. Peccato mi facciano cagare ambedue le posizioni. Ascolto “Time is running out” e “Shot through the heart” in loop fino alla nausea. Il cuore non è un problema (me lo sono giocato anni fa), a preoccuparmi sono le tendenze suicide dei neuroni superstiti.

«Mi raccomando, che se non mi fa un racconto entusiasmante vengo a Torino e facciamo i conti».
«Tranquilla».
Nessuno è stato di parola.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...